mercoledì 19 novembre 2008

banane senza lamponi

Quindi:
  1. ieri, via skype, ho chiesto a ex-moroso se gli batte il cuore, e lui prima mi ha risposto: "Perché?", poi, dopo avergli nervosamente (ma tanto il nervoso per iscritto non traspare) spiegato che mi riferivo alla sua ragazza nuova, mi ha risposto: "Se mi dà l'ok vado a baciarmela un po'!", ed è stato così carino (ella vive piuttosto distante da egli) che ho rimosso quanto poi mi ha scritto ["comunque ora ha le sue cose e non possiamo fare nulla", sì, vabbene, non ho rimosso, però non l'ho tenuto in grande considerazione. Comunque fino a qualche giorno fa era arrivato solo alle tette, indi per cui credo sia innamorato, altrimenti avrebbe già sfoderato il serpente]. Certo che quando l'ho visto, qualche giorno fa, mi sono fatta raccontare di questa nuova che mi fa tenerezza (sarà quindi una iena), e poi lui si è soffermato [dopo miei insulti a scena aperta verso il soggetto seguente, ma questo mi sembra irrilevante] sulla correttezza dell'amante precedente (corretta tipo Tanzi Callisto, per intenderci), la quale ha chiuso con lui  ad ogni approccio sessuale. Ci fidiamo? Manco per il cazzo. Quella precedente è una vipera, aspetta solo che la preda sia certa per poi affondare di nuovo i denti. Sono sicura che sta facendo i woodoo a quella nuova, e sta cercando un modo per tirarle una bottiglia di acido muriatico addosso quando passa sotto a una qualche finestra, senza finire in galera. Ah, perché tutti e tre lavorano nel medesimo posto. Ma le due femmine non si conoscono. Bada vipera che io ti guardo. No, davvero, è infida e un po' psicopatica, secondo me. E soprattutto non aveva mai trovato uno come ex-moroso, che definire "passionale" è poco. Gli ormoni gli escono dalle orecchie. Il tutto racchiuso in un musetto da ragazzetto angelicato che mai penseresti (avrò una nostalgia, lo so, lo so, ma me ne sto facendo una ragione);
  2. io sono un po' triste perchè ex-amante mi ha paccato per il concerto di Coso, dopo che mi aveva quasi assicurato che sì, ci sarebbe stato. Non è per il concerto, ché un rimpiazzo l'ho trovato, è per lui, per stare con lui, per sentirlo cantare, per sentirlo ridere con me. Mi sono messa in testa che è triste e non credo di sbagliare. Cioè, ne sono certa, ché io me ne accorgo di certe cose, magari non con tutti (ex-fidanza ad esempio mi gabberebbe sicuro), ma con alcuni sì, e lui è tra gli alcuni. E allora avevo creduto che passare insieme tre o quattro ore gli avrebbe fatto solo bene, così quando mi ha paccato gli ho scritto una cosa, e gli ho detto che se non veniva per non sentirsi ripetere di nuovo: "Tu sei triste, cos'è che non va?", lui mi ha risposto che non mi dice stupidaggini quando mi risponde che è solo un brutto momento lavorativo, ma che mi spiegherà meglio via mail. Noi apparteniamo al sindacato SProMaM [Scrittori Professionisti di Mail Melodrammatiche, n.d.b.], orgogliosamente. F5 a manetta;
  3. oggi, che sono andata qualche ora nell'associazione per cui semi-lavoro, oggi, che avevo 8462 cose serie da fare, oggi, dicevo, ho incontrato 198 persone con cui mi sarebbe piaciuto intrattenermi. E mi sono intrattenuta per una pausa-cibo solo con una, con tutte le altre due minuti e andare, anche con il bestemmiatore che adoro (non perché bestemmia, eh!) giusto il tempo di dire quattro parole e "Se ho 5 minuti ti smsso!" e i cinque minuti non li ho avuti, maledizione;
  4. pur non trovando affatto la mia vita vuota, anzi, talvolta un po' troppo piena, mi rendo conto che sto perdendo il contatto con alcune persone con le quali c'è più o meno sempre stato un contatto costante, e non so se: A.mi sto volontariamente isolando B.mi sto involontariamente isolando causa stanchezza cronica C.è l'avanzare dell'età, ché uno vede il weekend mica come occasione per uscire, ma piuttosto come occasione per dormire D.sono gli altri a essersi rottti il cazzo della sottoscritta e la stanno isolando E.l'isolamento (molto relativo) è dato da eventi collaterali e transitori F.mi faccio seghe mentali perché mia sorella mi ha attaccato il virus dello stress perenne;
  5. cinque è un buon numero per chiudere, perché mi fa sorridere, e mi fa sorridere perché mi rimanda a uno stato delle banane ove vi è un presidente che fa "Cucù!" a una presidente di un altro stato, un po' più serio. Hi hi!!!
P.s. aggiunto a fine rilettura post-pubblicazione: a me fa incazzare blogger, perché scrive l'ora di inizio post e non l'ora di fine post. Ora: io ho iniziato 'sto cazzo di post tipo un paio d'ore fa, mantre trasferivo l'ultima puntata di House da un pc all'altro, poi mi sono vista House per una mezz'ora scarsa (ma lo finisco domani, ché se no me lo brucio tutto in una sera), poi ho cercato il ritter nero con nocciuole che era finito [ma guarda il caso, però! guarda il destino...] sotto una montagnetta di carte miste a minchiate, facendo crollare un castello di porta-cd che aiuto, poi ho aperto (F5F5F5, etc.) la mail, poi sono tornata sul post e con calma l'ho finito. Cazzo. Solo per scrivere questo p.s. [i.e. solo per ricordarmi cosa avessi fatto nelle ultime due ore] ci sono voluti 8 minuti. Ok. Vado a fumare. Per dare un'accelerata al tempo.

4 commenti:

Zino ha detto...

Forse sarebbe ora che ti guardassi intorno anche tu, non credi?
...che fra ex-fidanza ed ex-amante sembri quasi sospesa in apatico limbo.

Se poi ci stia già lavorando, ci scusa la divagazione, ma dalle righe che ci dedichi, sfortunatamente non trapela.

Saluti.

Lillo ha detto...

Quoto Zino.
Ma proprio tanto, eh.

-5 alla disoccupazione, che ficata.

Bacio,
-L.

Pappina ha detto...

@zino e lillo: io non sono un cane da caccia, mai stata. se incontro una persona e mi piace, parto. ma non vado a fiutare agli aperitivi papabili maschi. l'ho già detto molte volte, è da anni che credo di non essere tagliata per un rapporto di coppia. subentra la routine, per me routine è noia, non è serenità.
allora devo scegliere: felicità (rari momenti di) o serenità (lungo periodo di)?
ho scelto la uno, e forse me ne pentirò. ma forse anche no.

p.s. vai lillo, soy mucho feliz!

Zino ha detto...

La risposta non mi sembra attinente alla mia esortazione...
...comunque come ben sai da te, in casa tua, accetto e rispetto tutto.
Sonno, notte.

Ps: E chi va agli aperitivi a fiutare papabili prede???