martedì 16 settembre 2008

forse cambio sport

Dal Corriere.it:
Per la prima puntata di Porta a porta, Bruno Vespa fa trovare in studio a Silvio Berlusconi la fiorettista Valentina Vezzali, vincitrice di tre ori olimpici. La schermitrice consegna al premier un fioretto con inciso ’A Silvio Berlusconi con sincera stima’. Bruno Vespa prova a organizzare qualche scambio di fioretto tra il premier e la Vezzali, ma Berlusconi si sottrae. Maliziosa invece la schermitrice azzurra: "Da lei mi farei ’toccare’", dice scherzando sul termine sportivo che indica un colpo messo a segno. Berlusconi replica sorridendo: "Non mi permetterei neanche con un fiore".

Ma forse era solo fatta di metanfetamine, che non so manco che cazzo siano, ma quest'ipotesi con queste sostanze qui mi ridanno speranza. Ecco. (ma che tristezza)

8 commenti:

steff ha detto...

più che sostanze, direi liquidi, spero per lei sia stata pagata benissimo.

ho visto la scena in blob, ma ero così disgustato che ho dovuto escludere l'audio.

una volta il duce andava a farsi riprendere a mietere il grano, adesso va invece a fare il ganassa da osteria.
e guadagna consensi... io non ho più parole, veramente, sugli italiani.

Lillo ha detto...

Posso dirti sinceramente che, mentre vedevo la Vezzali partecipare a questa pantomima da voltastomaco, ho pensato immediatamente "vuoi vedere che domani la Pappina scrive un'invettiva furibonda ed abbandona la scherma per puro senso civico?"? (cazzo erano due interrogativi in una frase, la chiudo così? e tre, mah)

No, seriamente mi sei venuta in mente.

E quella frase maliziosa, per Dio, mi vien da vomitare solo al pensiero.

Zino ha detto...

C'è un Rap che spopola in rete che riprende il dolce incontro :)
Tristezza e pena, nessuna parola in più.

Spad ha detto...

che poi, pare dalle foto in rete, lui abbia proprio solo un fioretto di coso con cui "toccare"..

Pappina ha detto...

@steff: lassa sta', lassa sta'... la democrazia sarebbe il sistema di governo perfetto. se ogni cittadino con diritto di voto avesse ogni mezzo per essere correttamente informato. sui fatti. sigh.

@lillo: al di là dell'appartenenza politica, mi fa veramente schifo che una donna (per altro normalmente un cesso, mentre nella foto sembrava un figone, forse dovrei truccarmi un po') dica una cosa così, con doppio senso rivoltante, a un uomo di governo (dicono che ne sia a capo, ma non sanno chi è Gianni Letta), con un ruolo istituzionale. ecco, io che sono una scaricatrice di porto, chiedo scusa se mi esce una parolaccia con persone più grandi di me.

@zino: non mi sogno di vederlo, poi se no mi riprende il profondo stato depressivo.

@spad: ti scongiuro, non farmi pensare all'uccello di berlusconi. ho già avuto una giornata sufficientemente marcia, ci manca solo questo (ecco: ci sto pensando. cazzo! ops. I did it again).

shenkerla ha detto...

wow farsi "toccare" da un pisello settantenne...questa sì che è trasgressione!

PuroNanoVergine ha detto...

Non cambiare sport.

Fai la cascamorta col "premier che sempre risplende" e poi infilzalo senza pietà (la Vezzali se ne farà una ragione).

Pappina ha detto...

@shenk: volevi scrivere "depravazione, vero?
@pnv: no. ok. non cambio sport. l'uomo non mi è antipatico, è il fatto che voglia sembrare un politico che mi infastidisce. sempre risplende per effetto del cranio lucid(at)o? non je la faccio. non credo d'essere neppure tanto capace di fare la cascamorta. che poi, se sbaglio mira, magari lo crede un gesto d'amore e mi infilza lui.
aberrante.