giovedì 3 giugno 2010

il finesettimana (o equivalente) enigmistico

[correzione: il post venne iniziato il 2 giugno ma concluso, aggiornato, commentato il 3, più o meno alla stessa ora. E siccome sono precisina, una volta ogni morte di, ho corretto. Chi usa i feed è avvisato]

Allora succede questo.
Succede che Tizia non sente cenno alcuno da Ragazzo fino a lunedì mattina. E stavolta non cede. Non le costa fatica, il black out di Ragazzo la fa un po' incazzare.

Lunedì mattina, regolare come una fase lunare (volevo scrivere ciclo mestruale ma 1.il mio non è regolare per niente 2.mi sembrava un po' trash. Un filo proprio), riprendono i contatti tra Ragazzo e Tizia. Ragazzo le scrive email, Tizia non può rispondere perché non è al pc, Ragazzo le manda sms. Ah, ecco. Ora si, ieri no. Tizia gli chiede del black out ma Ragazzo è vago e sorvola. Però è molto simpatico, e Tizia, che si vanta di essere la femmina meno rompicoglioni al mondo, lascia stare. E' per la libertà. 'Sta scema.

Quindi un lunedì pieno di messaggi e un martedì anch'esso affollato, solo che dopo l'annuncio che Ragazzo il giorno di festa lo trascorrerà in rilassante loco fuori provincia, zac. I fili del telefono metaforici staccati, dopo le 6 di sera vuoto totale. Lui lascia Tizia con un: aggiornani sulle novità. E Tizia pensa: aggiornami 'sto cazzo!!! Ti aggiornerei la testa di randellate, io!

Naturalmente questa mattina ore 10 Ragazzo ricompare. Tizia si è un po' scoglionata, quindi, dopo qualche sms di cortesia, Tizia ha un po' da fare e lo ignora fino a tardi. E lui si deve essere piccato. Tizia trova suo messaggio su FB dove Ragazzo esprime insofferenza per il silenzio. Prendi e porta a casa, citrullo.

Scatta consulenza con amico Psycho, si ravvisano inquietanti coincidenze tra innamorato di Psycho e Ragazzo. Il penultimo è uno sposo infelice, incastrato in una situazione da cui non vuole tirarsi fuori per motivi che io, che aborro l'infelicità, non comprendo.
Ragazzo sposato? (ma è giovane e poi collega Cavallo si sarebbe accorta della fede!
Ragazzo strafidanzato? Potrebbe essere. Ma certe notti ci siamo detti 'notte quasi all'una, quindi una fidanzata fuori sede, che lo raggiunge nei we o nelle settimane tipo questa, con qualche festa di mezzo.

Beh, resta sempre aperta l'opzione Ragazzo omo o bisessuale, ma ecco trans, dopo una visione sommaria, lo escluderei.

Rimangono tuttavia parole nell'aria, anzi, nelle mail: "quando ti annoi, uno squillo e sono lì", (e i nostri uffici sono piuttosto lontani, tipo 40 km), "stanotte ti ho sognata". "bellissimo sogno, beato te!", "anche sognare me è bello, provaci", insomma parole che Tizia non riesce a interpretare. Perché questo è un flirt e di quelli coi fiocchi, ma porca di quella troia. Cosa cazzo ti costa esserey sincero, anche brutale di schiettezza, finché è solo un flirt?!

[to be continued]

6 commenti:

godblessmarta ha detto...

Oddio sto più in agitazione io di Tizia. E adesso che fai? Lo ignori completamente? Vai col massacro .. senza pietà!

Anonimo ha detto...

Pappina innamorata!! non l'avrei mai detto!!

Zino ha detto...

...Elementary, my dear Watson!

Pappina ha detto...

@gbm: Tizia non ignora. Tizia ieri lo ha martellato un po' x i silenzi. Tizia ha scoperto che un paio di sue mail erano rimaste appese, recapitate solo ore dopo. Tizia si è sentita una cretina.

@anonimo&zino: INNAMORATA! Suvvia. Tizia non è che si innamora x uno che ha visto una volta. "Incuriosita" mi sembra più appropriato, ed è già cosa piuttosto miracolosa.

PuroNanoVergine ha detto...

A me Ragazzo dà l'idea di essere a beatiful big butterfly (un bel farfallone) oppure un gigolò (se nelle sue parole "quando ti annoi, uno squillo e sono lì", "squillo" è riferito a sè stesso ;-))

Pappina ha detto...

@PNV: caro PNV, grazie x avermi regalato una nanopillola così, aggratis! No, he's not a big butterfly. Sono sufficientemente diffidente, empatica, osservatrice dei casi umani x poterlo dire con buona certezza. E' questo che non mi fa demordere. E' un caso umano a me ignoto. Quindi sono molto curiosa. Accidenti.